News ed Eventi

Restyling per Pruno Nero Dry di Cleto Chiarli

Nuova etichetta per Pruno Nero Dry, Lambrusco di Grasparossa e Salamino, red wine emiliano, con un occhio dorato che guarda il passato in maniera contemporanea.  Forte delle sue radici e giovane per vocazione.

Il Pruno Nero Dry di Cleto Chiarli è il risultato di un’equazione che si basa sui alcuni termini inderogabili: la selezione accuratissima di uve in grado di produrre un mosto perfetto, l’uso di tecnica ed esperienza, capaci insieme di offrire la massima qualità e una maggiore ricchezza aromatica.

Per la fermentazione nei tank di acciaio a tenuta di pressione viene utilizzato esclusivamente mosto refrigerato, ricorrendo a una sola fermentazione attraverso un processo che richiede tempi molto lunghi e temperature molto basse.

Nel caso del Pruno Nero Dry, questa tecnica consente di realizzare un Lambrusco che conserva le caratteristiche distintive del vitigno: grande frutto, armonia delle componenti aromatiche, freschezza, equilibrata acidità, residuo zuccherino ben bilanciato.